Capricorn One (1978) film completo in italiano HD – video

0

Capricorn One è un film statunitense thriller del 1978 che affronta l’argomento del falso atterraggio su Marte. Il film narra infatti di una immaginaria cospirazione governativa per la creazione di un falso atterraggio sul pianeta rosso. Il lungometraggio stato scritto e diretto da Peter Hyams e prodotto da  ITC Entertainment. Gli attori protagonisti sono Elliott Gould, James Brolin, Sam Waterston e OJ Simpson. Per alcuni il film è liberamente ispirato dalle leggende metropolitane e dalle teorie del falso allunaggio sulla Luna, tesi sostenute da alcuni.

Peter Hyams ha iniziato a pensare a un film su uno scherzo spaziale mentre lavorava alle trasmissioni delle missioni Apollo per la CBS. Più tardi ha riflettuto sull’atterraggio della luna dell’Apollo 11: “C’è stato un evento di enorme importanza che non ha quasi avuto testimoni. E l’unica verifica che abbiamo. . . è venuta da una telecamera “.

Ogni volta che c’era qualcosa sulle notizie su una navetta spaziale, si recavano in uno studio a St. Louis dove c’era una simulazione di quello che stava succedendo. Sono cresciuto nella generazione in cui i miei genitori credevano che se fosse sul giornale era vero. Si è rivelata una cazzata. La mia generazione è stata educata a credere che la televisione fosse vera, e anche quella era una cazzata. Quindi stavo guardando queste simulazioni e mi chiedevo cosa sarebbe successo se qualcuno avesse simulato un’intera storia. Hyams è diventato uno scrittore e regista televisivo di successo e ha iniziato a scrivere la sceneggiatura di Capricorn One a metà degli anni ’70. Il fallimento di Peeper ha compromesso la sua carriera, ma Hyams e il suo amico, produttore Paul Lazarus, sono stati in grado di ottenere il supporto di Lew Grade, capo della società di produzione ITC Entertainment , che ha accettato un budget di $ 4,8 milioni. Lo scandalo Watergate risalente agli inizi e alla metà degli anni ’70 ha reso la premessa ancora più plausibile. Per rimanere nel budget, era necessaria la collaborazione della NASA. Lazarus ha avuto un buon rapporto con l’agenzia spaziale di Futureworld. I registi sono stati quindi in grado di ottenere attrezzature governative come oggetti di scena nonostante il ritratto negativo dell’agenzia spaziale, incluso il prototipo di un modulo lunare. Hyams in seguito ha scherzato, “ C’erano OJ Simpson , e Robert Blake era nel (primo lungometraggio di Hyams) Busting . Ho detto molte volte: alcune persone hanno premi alla carriera AFI, alcune hanno più Oscar, il mio tris è che ho fatto film con due uomini importanti che sono stati successivamente processati per l’omicidio di primo grado delle loro mogli “.

Il film è stato originariamente programmato per il debutto negli Stati Uniti nel febbraio 1978, ma le buone proiezioni in anteprima e i ritardi di Superman hanno causato il suo spostamento a giugno. Capricorn One è diventato il film indipendente di maggior successo dell’anno. Hyams più tardi disse:

“Il pubblico si è alzato in piedi e ha rallegrato a un certo punto nel film. Non era perché era un film così bello, è solo che certi film colpiscono certi accordi con le persone. In un film di successo, il pubblico, quasi prima di vederlo, sa che gli piacerà. Ricordo di essere nel retro del teatro e piangere perché sapevo che qualcosa era cambiato nella mia vita. Seduto sulle lattine del film fuori dalla sala di proiezione, sentivo le mie guance bagnate di lacrime. Un uomo brillante, [direttore esecutivo] David Picker è venuto da me e ha detto: “Avrai molti nuovi migliori amici domani. Faresti meglio a sapere come gestirlo“.

Il critico di AllMovie , Donald Guarisco, ha scritto: “Questo piacevole sforzo di alto concetto è uno dei film più completi di Peter Hyams: la premessa della teoria della cospirazione richiede una sospensione importante dell’incredulità, ma Hyams lo rende utile per coloro che vogliono fare quel salto“. Viceversa, Vincent Canby del New York Times ha definito il film “un costoso melodramma di suspense stilisticamente in bancarotta” mentre descrive gran parte della sua sceneggiatura come “roba da fumetti senza umorismo“. Il film ha ricevuto una valutazione “fresca” del 61% sull’aggregato delle recensioni Rotten Tomatoes.

Due romanzi del film sono stati scritti e pubblicati da autori separati. Il primo è stato scritto da Ken Follett (sotto lo pseudonimo di Bernard L. Ross) e pubblicato nel Regno Unito; l’altro è stato scritto da Ron Goulart e pubblicato negli Stati Uniti. Il romanzo di Follett è degno di nota per dare a Robert Caulfield più sviluppo rispetto al film, includendogli una relazione con la giornalista di CBS Judy Drinkwater (che ha più tempo nel libro che nel film) e che termina il libro con lui e Judy. La storia salva la sua carriera e si traduce nel suo lavoro presso la CBS. Clip dalle scene di atterraggio su Marte falsi sono stati utilizzati a scopo illustrativo in varie luna documentari bufala degli sbarchi sulla cospirazione, in particolare il programma televisivo Fox Ipotesi di complotto: Did We atterrare sulla luna e Bart Sibrel ‘s film di Dolci vizi sulla strada per la Moon (2001). Quest’ultimo dispone anche di un fermo immagine dalla scena della beffa sulla copertina anteriore del DVD.

Contesto storico – Alcuni eventi influenzarono questo film: gli Stati Uniti non avevano una navicella spaziale operativa in quegli anni: l’ultimo volo dell’Apollo era avvenuto in collaborazione con i sovietici, nel luglio del 1975, per giunta con una catastrofe sfiorata in fase di rientro (Programma test Apollo-Sojuz). Nel luglio del 1976 la sonda automatica Viking 1, atterrata su Marte, trasmise le prime immagini a colori del pianeta con cielo in tonalità rosso mattone; la NASA le pubblicò con un cielo tendente all’azzurro per non sconvolgere il pubblico, ma fu scoperta e ci furono notevoli polemiche. Erano ancora vivi negli occhi degli americani il fallimento in Vietnam e lo scandalo Watergate.

Doppiaggio in italiano – Nella versione televisiva viene riportata quella cinematografica con l’aggiunta di alcuni dialoghi in lingua originale sottotitolati, tra il direttore del programma spaziale e gli astronauti. In quella in DVD vi sono i minuti iniziali con il finto lancio del razzo ed il commento dello speaker, anche qui in Inglese sottotitolato. Nella versione italiana, uno degli astronauti, davanti all’assurdo della situazione, spera di trovarsi in uno sketch di Specchio segreto, la popolare trasmissione RAI degli anni ‘Sessanta, omologo dell’americano Candid Camera.

Trama (attenzione, spoiler!, procedete più sotto se volete vedere il film senza sapere in anticipo come va a finire!):

Capricorn One, la prima missione con equipaggio su Marte, è sul trampolino di lancio. L’equipaggio disorientato di Brubaker ( James Brolin ), Willis ( Sam Waterston ) e Walker ( OJ Simpson ) vengono rimossi dal Capricorno Uno e trasportati in una base abbandonata nel deserto. Il lancio procede secondo i piani e il pubblico non è a conoscenza del fatto che il veicolo spaziale è vuoto. Alla base, gli astronauti sono informati dal funzionario della NASA Kelloway ( Hal Holbrook ) che un sistema di supporto vitale difettoso avrebbe ucciso gli astronauti durante il volo, e che avrebbero dovuto aiutare a contraffare il filmato televisivo durante il volo da e per Marte. Inizialmente rifiutano, ma Kelloway minaccia le loro famiglie se non collaborano.

Gli astronauti rimangono in cattività durante il volo e vengono filmati atterrando su Marte all’interno di uno studio situato alla base. La cospirazione è nota solo a pochi funzionari, finché il tecnico di allerta Elliot Whitter ( Robert Walden ) nota che il controllo a terra riceve le trasmissioni televisive dell’equipaggio prima che arrivi la telemetria della sonda . Whitter riporta le sue preoccupazioni ai suoi supervisori, incluso Kelloway, ma gli viene detto che è dovuto a una workstation difettosa. Sparisce misteriosamente prima che possa finire di condividere le sue preoccupazioni con l’amico giornalista Robert Caulfield ( Elliott Gould ). Caulfield scopre che tutte le prove della vita del suo amico sono state cancellate e inizia a indagare sulla missione, sopravvivendo a diversi tentativi sulla sua vita nel processo.

Al ritorno sulla Terra, il veicolo spaziale vuoto si brucia a causa di uno scudo termico difettoso durante il rientro. Si dice che gli astronauti siano morti a causa del malfunzionamento. Gli astronauti in cattività imbarcano un aereo per essere piazzati nell’astronave, ma l’aereo si gira inaspettatamente e torna al campo di aviazione. Si rendono conto che qualcosa è andato storto nel processo di rientro e che i funzionari non possono mai rilasciarli perché così facendo esporrebbe automaticamente la bufala. Esse scappano dalla loro prigionia e scappano su un aereo, che rimane senza carburante subito dopo il decollo. Costretti a schiantarsi e arenati nel deserto, cercano di tornare alla civiltà mentre vengono inseguiti da due elicotteri. Comprendendo che le possibilità di esporre la verità aumentano se si separano, iniziano a camminare in tre direzioni. Kelloway manda gli elicotteri dietro di loro; Willis e Walker vengono trovati (i loro destini non sono stati rivelati),

L’indagine di Caulfield lo porta a interrogare la “vedova” di Brubaker dopo aver esaminato una conversazione tra gli astronauti e i loro coniugi trasmessa in diretta televisiva dove Brubaker ha menzionato una precedente vacanza in famiglia che sembra confondere la signora Brubaker. Dice che la vacanza che Brubaker ha menzionato non è mai avvenuta, e che la famiglia è andata in un altro posto dove è stato girato un film, e che Brubaker ha detto a sua moglie che con abbastanza effetti speciali e magia cinematografica, tutto può essere fatto per sembrare reale . Mentre investiga ulteriormente, viene arrestato dagli agenti federali quando la cocaina viene piantata nella sua casa e successivamente licenziata dal suo lavoro.

Un altro giornalista racconta a Caulfield della base militare e va lì, trovandolo abbandonato. Guardandosi intorno, trova una collana donata a Brubaker da sua moglie e conclude che gli astronauti erano nell’hangar. Con l’aiuto del pilota di spazzatura per le colture Albain ( Telly Savalas ), cerca nel deserto e salva Brubaker dagli uomini negli elicotteri. Gli elicotteri inseguono il loro aereo attraverso un canyon ma vengono distrutti dopo essere stati accecati dallo spray colturale. Alla fine, Caulfield e Brubaker arrivano al servizio commemorativo degli astronauti, esponendo la cospirazione.

Capricon One – film completo in italiano HD – prima parte:

Capricon One – film completo in italiano HD – seconda parte:

Capricon One – film completo in italiano HD – terza parte:

Ricordiamo a tutti che è possibile seguirci anche cliccando “MI PIACE” sulla pagina facebook.com/FilmIndipendenti.

Riferimenti esterni:

  1.  Spacesuit: Fashioning Apollo, Nicholas de Monchaux, MIT Press, 2011. This book sites the New York Times as stating “Watergate may not have inspired ‘Capricorn One,’ but it made its thesis more acceptable, its plot more credible and some of its content strangely prophetic.”
  2. Jump up to:a b “Peter Hyams Film by Film” Empire accessed 30 July 2014
  3. Jump up to:a b Szebin, 2000
  4. Jump up^ Lew Grade, Still Dancing: My Story, William Collins & Sons 1987 p 247
  5. Jump up^ Interview with Peter Hyams by Luke Ford accessed 27 July 2014
  6. Jump up^ Guarisco, Donald. “Capricorn One: Review”AllMovie. Retrieved August 1, 2016.
  7. Jump up^ Canby, Vincent (June 2, 1978). “Film: ‘Capricorn One'”The New York Times. Retrieved March 29, 2016.
  8. Jump up^ “Capricorn One (1978)”Rotten Tomatoes. Retrieved March 29, 2016.
  9. Jump up^ Allison, 2007.