Un video ironico che strizza l’occhio e prende un pò in giro i sofisticati filmati realizzati dai grandi gruppi tecnologici d’oltreoceano ma che, al suo termine, lancia un messaggio profondo ed importantissimo. Non a caso, l’ironia del filmato diffuso da Maccio Capatonda (nome d’arte di Marcello Macchia, oramai divenuto leggendario sul web) viene spiegata pedissequamente dallo stesso autore in chiusura:

“Cioè noi siamo arrivati al punto che dobbiamo vendere gli alberi alle persone facendo finta di essere americani così questi si pensano che sono fighi, gli alberi! Ma che sono fighi, cioè gli alberi sono la natura, certo che sono fighi!” – ha sottolineato nel filmato. Perché questo riferimento? Non vi resta che guardare il video per scoprirlo: