Totò agli esami, la scena del film censurata dalla politica – video

0

In un estratto da “Totò e i re di Roma” (di Mario Monicelli e Steno) Totò è alle prese con un singolare esame per ottenere una promozione della licenza elementare. Dall’altra parte, c’è anche Alberto Sordi. Film del , è l’unico in cui Totò e Alberto Sordi recitano insieme; il titolo fa riferimento a una domanda che viene proposta a Totò durante l’esame per la licenza elementare.

Il titolo originale avrebbe dovuto essere “E poi dice che uno…”, con riferimento a una frase pronunciata spesso da Totò durante il film: “E poi dice che uno si butta a sinistra…!“. Nella scena dell’interrogazione, quando Alberto Sordi chiede a Totò il nome di un pachiderma, si sente la risposta doppiata con voce diversa, che risponde “Bartali!“. Il movimento labiale dell’attore già tradisce il cambiamento e inoltre la risposta di Sordi – “Vedo che Lei non ha perso l’abitudine d’insultare i suoi superiori!” – rende ancor più evidente la manomissione del copione originario. Il tono è infatti fortemente sdegnato e quel “superiore” non può riferirsi al ciclista. Leggendo infatti il labiale di Totò, si può capire che pronuncia “De Gasperi!“. Ricordiamo a tutti che è possibile seguirci anche cliccando “MI PIACE” sulla pagina facebook.com/FilmIndipendenti. Il video della scena in questione: